Il tuo carrello
Nel garage del Collezionista: una passione da tre generazioni

I collezionisti sono spesso persone felici di condividere la propria passione e i propri tesori: non a caso, le più grandi collezioni di auto del mondo sono anche musei o fondazioni da visitare con gli occhi sgranati come bambini. Ma c’è un mondo di collezioni private altrettanto affascinante, per quanto meno facilmente accessibile. Abbiamo incontrato Elia Dal Canton, un amico e outlier, oltre che promettente pilota, e gli abbiamo chiesto di raccontarci qualcosa sulla collezione d’automobili che ormai tre generazioni unisce gli appassionati della sua famiglia: il nonno Mario Dal Canton, primo a inaugurare la collezione, poi il padre Tiziano e ora Elia. Ecco qualche passo della nostra conversazione. 

Quali sono la prima e l’ultima auto entrate in collezione?

L’auto che ha fatto da apripista alla collezione è un’ Alfa Romeo Duetto 2.0 ultima serie, seguita da una Mercedes SL500 R230 e una Audi RS4 B5. Invece le ultime arrivate sono una Ferrari 812 Superfast e una Porsche 992 S.

Qual è la punta di diamante della collezione (e perché)?

Il fiore all’occhiello della collezione - nonché la preferita di mio padre, Tiziano - è senza dubbio la F12 Tour de France, sia per il valore economico sia perché è lo state of the art: verniciata in “Giallo Modena” anziché il più comune “Giallo Tri-strato”, anche da spenta ti toglie il fiato. Per non parlare di quando il V12 prende vita con tutti i suoi 780cv…

Qualche altra favorita?

La mia auto preferita è la 360 Challenge Stradale: spartana, leggera e potente, e tanto ma tanto rumorosa. Si può desiderare di più? Mio nonno Mario ama molto la Huracàn Performante, che utilizza spesso nonostante i sedili a guscio non proprio confortevoli. Invece la prediletta di mio papà è sicuramente la F12 TDF.

Esiste un fil rouge in questa selezione di auto?

Abbiamo soprattutto auto italiane dal focus pistaiolo, quasi sempre scelte nella configurazione di lancio (ad esempio le quattro V8 "Special Series" tutte in Rosso Corsa con livrea di presentazione). In termini più generali, possiamo dire che abbiamo cercato di riunire il meglio di ogni marchio attualmente o a suo tempo disponibile.

Quanto spazio ha il Made in Italy nella vostra collezione? E cos’è per voi l’eccellenza italiana legata al mondo auto?

La nostra collezione è composta principalmente da italiane, tra auto d'epoca (Lancia e Alfa Romeo), supercar (Ferrari e Lamborghini) e moto (Vespa, Cagiva e Ducati). Qualche eccezione è rappresentata da Mercedes e Porsche. Diciamo che lo stile e la qualità manifatturiera italiana sono qualcosa di speciale e inimitabile.

C’è dunque uno stemma particolarmente presente in questo garage?

Ferrari è un marchio predominante nella nostra collezione.

Come si trova il nuovo pezzo da collezione? È frutto di una ricerca o funziona più come un colpo di fulmine?

Principalmente ci si lascia guidare dal gusto e dalla valutazione dell’investimento. Ma ci sono anche gli affari da non farsi sfuggire, e si impara ad amare ciò che non ci si sarebbe mai aspettato di possedere. In generale però si tratta sempre di acquisti oculati e ragionati: meglio non farsi coinvolgere troppo sentimentalmente dai colpi di fulmine.

Anche il garage è incredibile, curato in ogni dettaglio. Quali sono le accortezze per conservare le auto al meglio?

Beh, i segreti per curare le auto non sono poi così segreti: è essenziale farle circolare il più possibile, evitare l’umidità e la polvere (magari coprendole con dei teli quando stanno parcheggiate a lungo), tenere d’occhio gli pneumatici e mantenere la carica della batteria stabile. Poi, andando più sul personale, noi cerchiamo sempre di lavarci le auto da soli, un po’ come se le stessimo coccolando. Una sorta di rituale domenicale iniziato tanto tempo fa da nonno a papà, che resiste tutt’ora.



Leave a comment



 

The Outlierman Magazine

Un racconto dei più prestigiosi eventi motori.
Un viaggio nel cuore del made in Italy.
Un quaderno di stile.
Una grande avventura.

Il tuo carrello è vuoto Aggiungi al carrello
 

The Outlierman News

La passione per le auto nel mondo e nella storia:
i grandi eventi di oggi, le leggende di ieri
la classe dei Gentleman, le novità di The Outlierman.
Iscriviti alla newsletter e ottieni lo
sconto Welcome Gift -10%!